Dopo la Giornata del Panorama, il 17 e 18 e il 24 e 25 ottobre 2020 tornano le giornate FAI d’Autunno.Le aperture saranno annunciate il 6 ottobre ma, nell’attesa, il Fondo Ambiente Italiano ha stilato sul suo sito internet ufficiale una lista delle 10 cose da sapere su questo doppio evento. Un appello a contribuire alla conservazione e valorizzazione del “bello che li circonda”, e a sostenere la Fondazione, colpita dal lockdown e dalle restrizioni per l’emergenza sanitaria. In occasione delle Giornate d’Autunno anche i Beni del FAI si mostreranno da prospettive inconsuete. Ecco dove andare 1/11 In occasione delle Giornate Fai d'Autunno, raddoppiano le occasioni per scoprire i tesori nascosti d'Italia. Il FAI con questo evento desidera inoltre esprimere la sua gratitudine nei confronti di medici, infermieri e personale sanitario offrendo loro la tessera d’iscrizione annuale, presentando i documenti attestanti la propria professione (tesserini d’appartenenza agli ordini, badge aziende ospedaliere, tesserini associativi), presso i Beni FAI o durante le Giornate FAI, e solo previa prenotazione online alle visite (per rispetto delle norme di sicurezza). Made in China, Scivoli d’acqua con vista. Informazioni sui luoghi aperti, prenotazioni e modalità di visita. Perché il pagamento è possibile esclusivamente tramite carta di credito/Paypal? Perché i luoghi verranno comunicati solo a partire dal 6 ottobre e non prima? La partecipazione è a contributo libero, consigliata la prenotazione tramite accesso al sito www.giornatefai.it A Giulia Maria Crespi, scomparsa lo scorso luglio, è dedicata l’ edizione 2020 delle Giornate FAI d’Autunno. Il tempietto del Bramante, capolavoro assoluto del Rinascimento, nascosto nel convento di San Pietro in Montorio, a Roma. Giornate Fai Autunno 2020 a Milano Il primo weekend. L’edizione 2020 … Che anche quest’anno accompagneranno i visitatori in giro per il Paese, tra percorsi guidati nei Beni aperti, passeggiate nella natura, eventi e incontri pensati ad hoc per le quattro giornate (organizzate nel pieno rispetto delle norme sanitarie). GIORNATE FAI DI AUTUNNO 2020 – Eccezionale doppio appuntamento con GIORNATE FAI D’AUTUNNO. Persone Giuridiche Prefettura MI n.86 - C.F. A Giulia Maria Crespi, scomparsa lo scorso luglio, è dedicata l’edizione 2020 delle Giornate FAI d’Autunno: mille aperture a contributo libero in 400 città in tutta Italia, organizzate per la prima volta in due fine settimana, sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25 ottobre. Le giornate FAI rappresentano importanti eventi all’interno del contesto culturale e ambientale italiano. Dopo il successo delle Giornate FAI all’aperto dello scorso giugno, le Giornate FAI d’Autunno vogliono dimostrare ancora una volta che il desiderio di ritorno alla fruizione del nostro patrimonio culturale può convivere con le norme sanitarie.Il FAI propone un evento su prenotazione consigliata, per la prima volta in due weekend e non in uno, per fare in modo che quanta più gente possa godere della bellezza e dell’offerta culturale.Siccome i luoghi aperti non sono di nostra proprietà (ad esclusione dei Beni FAI aperti per voi tutto l’anno) le Delegazioni e i gruppi di volontari sul territorio proporranno diverse aperture, qualcuna ripetuta nei due fine settimana, qualcuna diversa. Grazie ad aperture straordinarie e percorsi organizzati ad hoc, e grazie a un esercito di volontari che ogni edizione ha il compito di guidare il pubblico alla scoperta dei beni. Attesissime da appassionati di architettura, arte e o semplicemente delle gite fuori porta alla scoperta di luoghi inesplorati, tornano le Giornate FAI d’Autunno 2020.Oltre 1000 luoghi aperti al pubblico durante due weekend, il 17-18 ottobre e il 25-26 ottobre 2020, per quest’edizione speciale dedicata alla figura di Giulia Maria Crespi. Sono la più amata e seguita manifestazione dedicata alla scoperta del patrimonio culturale e paesaggistico italiano. Cosa devo fare per partecipare alle visite? Fai autunno 2020 in Piemonte Durante l’autunno del 2020 anche in Lombardia torna l’appuntamento con le giornate organizzate dal FAI, durante le quali sarà possibile visitare le splendide attrattive della regione collegate con il Fondo Ambiente Italiano. L' Edizione delle Giornate FAI d'Autunno si svolgeranno in tutta Italia e pertanto anche a Brescia e Provincia (Brescia, San Felice del Benaco, Borno, Cedegolo, Cazzago San Martino).. Sabato 17 – domenica 18 e sabato 24 – domenica 25 ottobre 2020 torna a Brescia e provincia il tradizionale evento del FAI. Due fine settimana con mille aperture a contributo libero in 400 città di tutta Italia domenica 18 e domenica 25 ottobre 2020. Quanto costa il biglietto? Il FAI – Fondo Ambiente Italiano – si accinge ad organizzare la nuova edizione delle “Giornate FAI d’Autunno”, che quest’anno per la prima volta si articola in due fine settimana, domenica 18 e domenica 25 ottobre. Giornate FAI d’Autunno 2020, tutti i 26 siti di Puglia “Tutti i siti elencati saranno visitabili gratuitamente.” Sabato 17 e 24 e domenica 18 e 25 ottobre tornano per il 9° anno le “Giornate FAI d’Autunno”, un’occasione speciale che consente di scoprire alcuni tra i luoghi più … Solitamente chiusi, sono visitabili solo in quest’occasione. È proprio per far conoscere agli italiani le “bellezze segrete” del Paese che le Giornate FAI sono state istituite dal Fondo Ambiente Italiano nel 1993. A Giulia Maria Crespi, scomparsa lo scorso luglio, è dedicata l’edizione 2020 delle Giornate FAI d’Autunno: mille aperture a contributo libero in 400 città in tutta Italia, organizzate per la prima volta in due fine settimana, sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25 ottobre. I 15 hotel con i parchi acquatici più spettacolari, Artiste inuit: il volto moderno dell’Artico, Aida in Arena: Domingo dirige e “il re dei melomani” sogna, Capodanno 2017: concerti, eventi e idee viaggio per festeggiare l’anno nuovo, Verdi Off: Parma in festa tra musica, Party e grafica (con una firma di DOVE), Pompei: un festival di teatro tra gli scavi. Il 17 e 18 e il 24 e 25 ottobre sono in programma le giornate FAI d’Autunno 2020, che seguono così la Giornata del Panorama, sempre organizzata dal Fondo Ambiente Italiano.. Per poter accedere alle visite viene richiesto a tutti i visitatori, contestualmente alla scelta della data e dell’orario preferiti, un contributo a sostegno della fondazione.Il pagamento tramite carta di credito/Paypal è il solo strumento che ci permette di effettuare la prenotazione e l’erogazione del contributo in maniera simultanea. Per avere la certezza di un posto riservato durante le Giornate FAI d’Autunno, che quest’anno si svolgeranno eccezionalmente su due weekend, è consigliato (salvo comunicazione diversa indicata nelle modalità di visita del luogo) prenotare la visita sul sito www.giornatefai.it, scegliere il giorno e l’orario preferiti tra quelli disponibili e versare il contributo in favore del FAI.Le prenotazioni saranno aperte a partire da martedì 6 ottobre, fino ad esaurimento posti per ogni slot di visita. 02 4676151 - Fax 02 48193631 | P.I. Home › Gallery › Eventi › Giornate FAI d’Autunno 2020: mille siti aperti per due weekend. FAI - FONDO AMBIENTE ITALIANO - Via Carlo Foldi, 2 - 20135, Milano, Tel. Quest’anno l’appuntamento con l’Italia più bella si fa in 4! Sono centinaia i siti aperti nei weekend del 17-18 e del 24-25 ottobre 2020 per le Giornate FAI d’autunno. È necessario controllare con attenzione il sito giornatefai.it per non perdere nessuna occasione di visita! Giornate FAI d’Autunno 2020: i luoghi da non perdere. Dobbiamo aspettare che tutti i turni di visita siano confermati e garantiti, per evitare l’eventualità di non far fruire della visita chi si fosse prenotato con largo anticipo. I visitatori delle Giornate FAI d’Autunno possono contribuire con una donazione libera (minimo 3 € ), oppure iscriversi al FAI, online o nelle piazze d’Italia durante l’evento. Quali misure di sicurezza devo adottare durante le visite? Per permettere a tutti di visitare in sicurezza 1.000 luoghi straordinari del nostro Paese, le Giornate FAI d’Autunno raddoppiano su due weekend: 17 e 18 e 24 e 25 ottobre. E per la prima volta in 36 edizioni, due weekend di visite e scoperte: le Giornate FAI d'Autunno tornano il 17-18 ottobre e ancora il 24-25 ottobre. Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità su viaggi e vacanze, esplorare nuovi suggestivi itinerari e scoprire le mete da non perdere? Tutte le informazioni, prenotazioni e l’elenco completo delle aperture, diverse nei due weekend, sul sito giornatefai.it. Posso presentarmi in loco il giorno dell’evento e aspettare che si liberi qualche posto? Giornate Fai d'autunno 2020; Visita a Villa Subaglio dove si ritrovano tutti gli elementi tipici delle ville di delizia lombarde, quali un impianto con pianta a U che apre una cour d’honneur verso l’ingresso principale, un giardino all’italiana con statue e fontane nonché un giardino all’inglese ed un vasto bosco. La mappa delle Giornate FAI d’Autunno 2020 è immensa: scopri nelle foto che seguono 20 luoghi da non perdere, uno per regione. L’edizione 2020 delle GIORNATE FAI D’AUTUNNO ha preso il via ieri, sabato 17 ottobre, proseguirà oggi e riprenderà il prossimo fine settimana – sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020. La Delegazione FAI di Teramo ha scelto la città di Atri, conosciuta per le sue bellezze artistiche e architettoniche, come protagonista delle Giornate FAI d’Autunno 2020, volgendo, in questa occasione, uno sguardo alla Storia: infatti verranno esibiti per la prima volta documenti e materiali storici di impagabile importanza: si potranno ammirare i documenti storici del fondo pergamenaceo e altri … La più grande manifestazione culturale di piazza dedica le quattro giornate di raccolta fondi alla memoria di Giulia Maria Crespi, la sua fondatrice, venuta a mancare lo scorso 19 luglio. Le norme di sicurezza sono state prese sulla base delle ordinanze ministeriali e regionali in vigore, anche grazie all’aiuto di una società che lavora su tutto il territorio nazionale nell’ambito della sicurezza. In tutta Italia, Le Giornate FAI d'Autunno 2020: il programma, Grandi silenzi e cime innevate: la magia dell’inverno nell’Oasi Zegna, Emozione a 360°: il video di Dove all’Elba che apre un mondo, Oscar 2016 ispirazione viaggio: le location spettacolo, Dia de los muertos: sfilate (e follie) per la festa dei morti in Messico, Torino: scene da un matrimonio. Non ho trovato più posti disponibili per i luoghi che mi interessavano. Per gli iscritti sono in programma visite esclusive e accessi riservati. Un'occasione di visita unica e speciale che vi accompagnerà questo weekend di ottobre, sabato 24 e domenica 25. Durante le visite sarà necessario rispettare tutte le norme di sicurezza contenute nei cartelli informativi posti all’inizio del percorso, a partire dal distanziamento sociale per evitare di creare assembramenti.È obbligatorio indossare la propria mascherina durante l’intera durata della visita, disinfettare le mani con gli appositi gel situati all’ingresso del percorso e attenersi in generale alle indicazioni date dal personale volontario.Chiediamo ai visitatori di rinunciare alla visita qualora, nei 14 giorni antecedenti ovvero il giorno stesso, i) abbiano avuto una temperatura corporea superiore ai 37,5°, e/o ii) abbiano presentato qualsiasi sintomo influenzale, e/o iii) abbiano avuto contatti con persone risultate positive al COVID -19. Per la prima volta due fine settimana per le Giornate Fai d’Autunno, in programma sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020 anche in Friuli Venezia Giulia. Riconosciuta con DPR 941 del 3.12.1975 - Reg. Ricordiamo che iscrivendovi al FAI online potrete usufruire dell’ingresso in alcuni luoghi esclusivi, e dello sconto sul contributo richiesto.Nel caso i turni disponibili nelle prenotazioni online non fossero pieni, sarà possibile far partecipare i visitatori che non hanno prenotato fino ad esaurimento della capienza del turno di visita. E ancora siti di archeologia industriale, come gli ex Frigoriferi di Milano, borghi tra i più belli d’Italia, come Palazzolo Acreide con i suoi “Santoni” in Sicilia. Il FAI in questo periodo, come altre organizzazioni culturali, sta attraversando un grave momento di crisi economica.Per chi volesse sostenere in maniera più concreta il FAI sarà possibile donare contributi di importo maggiore. Un fine settimana all’insegna della cultura e della bellezza di questa splendida regione. . Per la prima volta due fine settimana, sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020. La prenotazione è consigliata per avere la certezza di poter accedere al luogo. Quest’anno le Giornate FAI d’Autunno raddoppiano e vedranno l’apertura di luoghi straordinari durante i fine settimana del 17 e 18 ottobre, e del 24 e 25 ottobre. : 04358650150, Fondazione senza scopo di lucro. Sono molti i luoghi visitabili in Lombardia in occasione delle Giornate FAI d’Autunno, che quest’anno, per via dell’emergenza coronavirus, si svolgono su due weekend, 17-18 e 24-25 ottobre, in modo da consentire a tutti i partecipanti di visitare parchi, chiese, monumenti e tutte le bellezze del nostro paese in … Per rivivere i classici della tragedia greca, Festival Culinario Bernard Loiseau: a Mauritius arrivano le stelle, Preistoria 2.0.: in Val Camonica tra web e laboratori di artigianato, Spiagge e jazz in Sardegna: debutta il festival Musica nella terra dei Giganti, Guidarello Turismo: il premio giornalistico va al direttore di DOVE. Le visite proposte durante le Giornate FAI d’Autunno sono a pagamento? Perché le prenotazioni avvengono solo tramite il vostro sito internet? La mappa dei luoghi visitabili ogni anno cambia, ma è sempre ricca di centinaia di proposte. Via Rizzoli 8 - 20132 Il contributo di ogni singolo cittadino può fare la differenza: più contribuisci, più aiuti il FAI a salvare l’Italia. I più interessanti luoghi da visitare in Toscana per le Giornate Fai di autunno, che nel 2020 si svolgono su 2 weekend Il Teatrino di … Giornate FAI d'Autunno 2020- Villa Siotto Pintor di Gorlago da sabato 24 ottobre 2020 a domenica 25 ottobre 2020 Orario 9:30-13:00 e 14:00-18:00 Via Vimercati Sozzi, 4, Gorlago, BG, Italia. Copyright 2019 | RCS MediaGroup S.p.A. L’unico modo per partecipare alle visite è attraverso la prenotazione online perché tramite la piattaforma online è possibile monitorare la disponibilità dei posti disponibili, prendere visione della normativa richiesta sulla sicurezza e versare contestualmente il contributo a sostegno del FAI. In questo weekend si potrà visitare, dalle 10 alle 18, la Casa della Memoria, in via Confalonieri 14. Presentazione Giornate FAI d’Autunno 2020. Milano C.F. Mille aperture straordinarie in 400 città di tutta Italia. Via Rizzoli 8 - 20132 Giornate Fai d’autunno 2020 a Firenze e in Toscana: tutti i luoghi aperti Da un micro-teatro, alla quercia monumento, fino a 3 vagoni da Oscar.  La Rappresentanza a Milano della Commissione europea partecipa alle Giornate FAI d'Autunno per far conoscere un altro volto dell'Europa, mettendo in risalto le opere, i monumenti, i palazzi storici che fanno parte del patrimonio culturale italiano e che, grazie ai finanziamenti europei, ridiventano accessibili ai cittadini. ORTONA – Sono Ortona, Pretoro e San Vito Chietino i centri della provincia protagonisti delle giornate Fai d’Autunno che tornano, in due weekend, il 17 e 18 ottobre e il 24 e 25 ottobre, per far scoprire, a cittadini e turisti,i tesori e le bellezze del nostro territorio. Un weekend di festa che ricorre 2 volte all’anno - in primavera e in autunno - durante il quale aprono al pubblico migliaia di beni, gran parte dei quali chiusi tutto il resto dell’anno. Mille aperture a contributo libero in 400 città in tutta Italia, organizzate per la prima volta in due fine settimana, sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25 ottobre. Perché anche i bambini (sopra i sei anni) devono dare il contributo? La prenotazione non è obbligatoria ma è consigliata: la donazione di 3 euro consente di prenotare la visita online. In vista del ritorno delle giornate FAI d’Autunno, il Fondo Ambiente Italiano ha stilato una lista delle 10 cose da sapere sul doppio evento in programma nel mese di ottobre. LEGGI ANCHE Cosa fare nel weekend a Milano a ottobre. Ritornano, a grande richiesta, le Giornate FAI d'autunno 2020. Il monastero di San Nicola di Tolentino a Napoli, con 5 mila metri quadrati di giardino. Durante il weekend di ottobre le porte di musei e luoghi storici del Piemonte apriranno le porte per le Giornate Fai d’Autunno 2020. Un’edizione speciale quella del 2020, dedicata alla fondatrice dei FAI, Giulia Maria Crespi, scomparsa lo scorso luglio, e accompagnata dalla grande campagna di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia”. Giornate Fai d’Autunno 2020: 5 luoghi suggestivi da vedere nel Lazio Lazio. Nel caso fossero esauriti i posti su prenotazione non possiamo garantire la visita, ma presentandoti all’ingresso del luogo potrai chiedere ai volontari di occupare posti che si siano eventualmente liberati.Sarà necessario rispettare tutte le norme di sicurezza contenute nei cartelli informativi posti all’inizio del percorso, a partire dal distanziamento sociale per evitare di creare assembramenti. È dal 1975 che il FAI si occupa del recupero e della riapertura di luoghi speciali: oggi cura e gestisce 66 Beni. Esistente già nel 1115 con il titolo di Pieve di S. Maria, alle dipendenze di S. Eutizio, la chiesa di San Salvatore di Campi di Norcia è una delle testimonianza più importanti del territorio della Valnerina. 1 / 22 - Le Giornate FAI d'Autunno 2020: il programma Mille aperture straordinarie in 400 città di tutta Italia. Anno dopo anno, migliaia di gioielli nascosti o poco noti, tra castelli, ville, aree industriali dismesse, parchi e giardini, sono stati svelati in tutta Italia. Le Giornate FAI d'Autunno 2020 tornano il 17-18 e il 24-25 ottobre. Sabato 17,domenica 18, sabato 24 e domenica 25 Ottobre tornano anche quest’anno a Bari le Giornate FAI d’Autunno. Nei fine settimana 17 – 18 e 24 – 25 ottobre 2020 tornano le Giornate FAI d’Autunno: 1.000 aperture straordinarie in oltre 400 città di tutta Italia e visite guidate a contributo libero A ottobre due weekend insieme al FAI per riscoprire e innamorarsi della bellezza dell’Italia in sicurezza. - P.IVA n. 12086540155, Copyright 2019 | RCS MediaGroup S.p.A. Per partecipare alle visite non esiste un vero e proprio biglietto di accesso; al momento della prenotazione verrà richiesta l’erogazione di un contributo minimo che andrà a sostenere le attività istituzionali della Fondazione, oltre che garantire la visita in sicurezza. LEGGI ANCHE Tutti i siti Patrimonio Unesco in Italia. La Spezia - Appuntamento con le Giornate Fai d'Autunno 2020 a Genova e in Liguria, che quest'anno si estendono su due weekend. Nei due weekend delle Giornate Fai d’Autunno 2020 in Umbria, il Fai di Foligno apre la Chiesa di San Salvatore di Campi di Norcia. 9 Ottobre 2020. Il teatro Kursaal, tra i palazzi Liberty più belli di Bari, con visita in anteprima al cantiere di restauro. Questo riserbo verrà sciolto martedì 6 ottobre.Ringraziamo da subito tutti i proprietari che hanno messo a disposizione i loro luoghi, come sempre, con grande generosità e dimostrando fiducia alla Fondazione, per aiutarci a dare un segnale di ripresa e rinascita a tutti. Il primo weekend delle Giornate Fai Autunno 2020 si tiene dal 17 al 18 ottobre. Incontrare l’arte e la cultura riscoprendo l’Europa. Giornate Fai d’autunno 2020 Siti FAI in provincia di Bari Convento del Santuario della Madonna della Vetrana, Castellana Grotte : una bellissima struttura dove si possono ammirare affreschi del ‘700, una biblioteca con circa 10.000 volumi, alcuni preziosi e altri piccoli tesori; A Giulia Maria Crespi, vedova Paravicini e Mozzoni, imprenditrice e fondatrice del FAI, scomparsa lo scorso luglio, è dedicata l’edizione 2020 delle Giornate Fai d’Autunno. Un doppio appuntamento per andare alla scoperta di palazzi, castelli, giardini, conventi, borghi e tanti tesori italiani solitamente chiusi, o poco valorizzati, e ora svelati grazie ai volontari dei Gruppi FAI Giovani. Milano C.F. Le Giornate FAI d’Autunno chiudono la Settimana dedicata dalla Rai ai beni culturali in collaborazione con il FAI. In tutta Italia. Giornate FAI d’Autunno 2020 a Pistoia by Discover Pistoia Il 17/18 e il 24/25 Ottobre tornano le Giornate Fai di Autunno, l’evento nazionale organizzato dal Fai – Fondo Ambiente Italiano con lo scopo di far riscoprire le bellezze del nostro territorio tramite itinerari tematici e aperture speciali. Abbiamo considerato il limite di sei anni perché è necessario includere anche i bambini nel computo totale dei partecipanti previsti in ogni gruppo per garantire a tutti una visita in sicurezza. 80102030154 - PEC: 80102030154ri@legalmail.it, Scopri i luoghi aperti in collaborazione con la Commissione europea, Dieci cose da sapere sulle Giornate FAI d'Autunno. FAI autunno 2020, Lombardia. Le Giornate FAI d’Autunno sono un evento di raccolta pubblica di fondi fondamentale per il FAI in questo periodo di crisi economica. Perché non posso prenotarmi telefonando? In 36 edizioni, le Giornate FAI hanno portato alla scoperta del bello 13 milioni di italiani. - P.IVA n. 12086540155, Foto Giorgio Blanco © FAI - Fondo Ambiente Italiano, Giornate FAI d’Autunno 2020: mille siti aperti per due weekend. Le Giornate FAI “raddoppiano”: significa che vengono aperti gli stessi luoghi in due weekend? Dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 18 (fino al 25 ottobre), Tutto questo non sarebbe possibile senza di te. Le Giornate FAI d’Autunno, dedicando questa edizione 2020 a Giulia Maria Crespi, Fondatrice e Presidente Onoraria del FAI – Fondo Ambiente Italiano, scomparsa lo scorso luglio, tornano in tutta Italia con un ricco calendario : mille aperture a contributo libero in 400 città, organizzate per la prima volta in due fine settimana, sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25 ottobre. Gli ingressi ai luoghi aperti sono limitati per garantire il rispetto delle misure anti-Covid. Delegazione FAI di Ancona. E poi i saloni affrescati del Castello del Valentino, a Torino (nella foto sopra), e quelli di Palazzo Davìa Bargellini, gioiello barocco di Bologna. Ma anche luoghi inaspettati come la Centrale termica della stazione di Santa Maria Novella, a Firenze, lo spugnificio più antico d’Europa, gli armadi che conservano i costumi del Corteo storico di Orvieto. Dall’insediamento dell’età del Bronzo scoperto all’Abbazia di Santa Maria di Cerrate, in Puglia, a Villa Panza a Varese, di cui nel 2020 si festeggia il ventennale dell’inaugurazione. Come sono state decise le norme di sicurezza adottate?